23 maggio 2017
Aggiornato 10:30
Orlando: 'Più rispetto per le regole'

Terribile incidente sul lavoro a Mazara, due operai morti schiacciati da un traliccio

I due operai stavano svolgendo alcuni lavori di manutenzione sul traliccio quando questo ha ceduto crollando a terra

MAZARA DEL VALLO - Non ce l'ha fatta il secondo operaio rimasto ferito a Mazara del Vallo nel crollo di un traliccio delle telecomunicazioni. L'uomo, trasportato d'urgenza all'ospedale Civico di Palermo è morto dopo essere giunto in elicottero al nosocomio del capoluogo siciliano. Salgono così a due le vittime di questo incidente sul lavoro nel paese in provincia di Trapani. Intorno alle 9,30 di mercoledì i due operai stavano svolgendo alcuni lavori di manutenzione sul traliccio quando questo ha ceduto crollando a terra. Giuseppe Romeo, di 52 anni, schiacciato dal palo alto più di 20 metri e Vincenzo Miraglia di 32 anni, erano originari di Palermo. Sul posto della tragedia, avvenuta in contrada Affacciata, sono intervenuti i vigili del fuoco e la Polizia. "Questa terribile tragedia deve farci ancora riflettere e servire da monito affinché il rispetto delle norme relative alla sicurezza sul lavoro sia sempre garantito" ha detto il sindaco di Palermo Leoluca Orlando esprimendo cordoglio alle famiglie.