Operazione della Guardia di Finanza

Droga, maxioperazione contro asse mafia-camorra: 40 arresti

Sono accusati di aver gestito un imponente traffico di droga tra la Sicilia, la Campania e l'Olanda. Per questo stamani la Guardia di finanza del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato 42 persone ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata al traffico ed allo spaccio di sostanze stupefacenti ed al possesso e detenzione di armi da fuoco

Droga, maxioperazione contro asse mafia-camorra: 40 arresti

Droga, maxioperazione contro asse mafia-camorra: 40 arresti

PALERMO - Sono accusati di aver gestito un imponente traffico di droga tra la Sicilia, la Campania e l'Olanda. Per questo stamani la Guardia di finanza del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato 42 persone ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata al traffico ed allo spaccio di sostanze stupefacenti ed al possesso e detenzione di armi da fuoco. L'operazione, denominata «Pret a porter», ha interessato le province di Catania Napoli Palermo Caserta Ragusa Bologna Siracusa Enna Cosenza Terni ed Isernia.

La richiesta dei provvedimenti è stata avanzata dai pm Antonino Fanara e Andrea Bonomo, sostituti procuratori della Direzione Distrettuale Antimafia di Catania sulla scorta degli esiti delle indagini dei Finanzieri del Gico del Nucleo di Polizia Tributaria di Catania

Le indagini della Guardia di Finanza sono scattate nel 2006 dopo che all'aeroporto catanese Fontanarossa era stata arrestata una donna di origine dominicana, appena arrivata dai Paesi Bassi, che aveva ingerito 98 ovuli che contenevano poco più di un chilo di cocaina.

Dopo l'arresto della donna i militari sono riusciti a identificare sia i fornitori che i destinatari dello stupefacente sequestrato, facendo luce su una associazione per delinquere composta da italiani, alcuni dei quali noti come organici ad associazioni mafiose, e soggetti stranieri.

Ricostruite anche le rotte adoperate dai clan catanesi per il controllo dello spaccio nelle piazze della città e della vicina provincia di Ragusa con le famiglie catanesi che si rifornivano di grosse partite di cocaina in Campania da esponenti di spicco del clan camorristico di Torre Annunziata

Ma la Campania non era l'unica fonte di approvvigionamento. L'organizzazione inoltre reclutava all'estero i cosidetti «ovulatori», disposti anche a rischiare la vita pur di guadagnare qualche centinaio di euro per un singolo viaggio. In questi casi, per curare i rapporti tra i gruppi catanesi ed i grossisti residenti all'estero era stata creata una rete di soggetti sudamericani che dimoravano stabilmente a Catania e che, oltre ad organizzare le fasi logistiche finalizzate ad accogliere i corrieri, provvedevano anche al trasferimento degli introiti ricavati dalla transazioni andate a buon fine utilizzando i servizi di «Money Transfer».

Il gruppo catanese operante per conto del clan «Pillera -Puntina» aveva creato anche una base logistica a Bologna dove venivano stoccate le partite di marijuana «Orange Skunk» provenienti dall'Olanda da destinare, successivamente, a Catania utilizzando veicoli presi a noleggio o, più semplicemente, il treno.

Nel corso dell'operazione sono stati sequestrati circa 14 chili di cocaina, 28 chili di marijuana del tipo «Orange Skunk» e sono state tratte in arresto 10 persone in flagranza di reato. Parallelamente, sono stai svolti anche approfonditi accertamenti patrimoniali, per individuare i beni immobili e le autovetture acquistate con i proventi dell'attività illecita. L'attività di polizia ha consentito di sequestrare beni mobili immobili e conti correnti riconducibili agli indagati, per un valore complessivo di 5 milioni di euro.

Seguici sui social network

Altre notizie

In primo piano

M5s: «Violante implicato nelle trattative Stato-mafia»

Il partito di Grillo si scaglia contro Luciano Violante, affermando ch...

Niente indipendenza per la Scozia

Il risultato del referendum è stato più netto delle previsioni: il 55%...

Bracco: Prendiamoci cura della nostra economia

Granarolo sarà partner del Padiglione Italia in Expo. Le imprese itali...

Camusso: Renzi come la Thatcher. Noi scioperiamo

La leader della Cgil, Susanna Camusso, accusa il premier di avere il m...

Sport

Euro 2020, anche Roma ospiterà il torneo itinerante

Ufficializzate le sedi del campionato europeo del 2020, quello del 60°...

Juve su Dani Alves, Cavani verso l’Arsenal, Milan-Suso è fatta

Si rincorrono le voci di mercato riguardanti tutti i principali club e...

Li Na ha detto basta

Ha scelto di pubblicare un messaggio sulla sua pagina Facebook per rin...

Ciclismo, fatta la Nazionale per i mondiali

Il commissario tecnico della nazionale italiana di ciclismo, Davide Ca...

SciTech

Apple, «blinda» il nuovo iOS 8

Nessun intruso sui dati personali. Polizia inclusa. La società di Cupe...

Spazio, da investimenti ritorni per miliardi di euro

A ribadire la valenza che ogni euro speso nel settore spaziale ha nell...

Amazon, arrivano i nuovi e-reader e tablet Kindle

La strategia del colosso delle vendite online è quella di presentare u...

I visori 3D protagonisti del Tokyo game show 2014

Gli occhiali per la realtà virtuale l'hanno fatta da padrone. Gli appa...

Donna

Cannabis, al via l'uso terapeutico. Sarà prodotta a Firenze

La decisione dei ministri Beatrice Lorenzin e Roberta Pinotti consenti...

Frida Kahlo e Diego Rivera: a Genova l'amore tormentato e infedele

Dal 20 settembre all'8 febbraio a Palazzo Ducale 130 opere dei due art...

Arte, nasce a Torino il Comitato delle fondazioni per promuovere l'arte contemporanea

Il 22 settembre prenderà ufficialmente il via il Comitato promotore pe...

Ace Wilder racconta la sua «Busy doin' nothin'»

La popstar svedese che ha raggiunto il successo internazionale grazie ...

Motori

Alonso e Hamilton si scambiano le posizioni nelle Libere 2

Il ferrarista chiude in bellezza la prima giornata di prove del GP di ...

Singapore sorride ancora ad Alonso. È lui il migliore nelle Libere 1

Alle spalle del ferrarista le due Mercedes di Hamilton e Rosberg e le ...

Panda e Freemont, al via le vendite delle versioni Cross

Nelle concessionarie Fiat già a partire dall'ultimo weekend di settemb...

Rivoluzione in casa Pegeout con la nuova 508

Profonda evoluzione per la nuova ammiraglia che sfoggia carattere, con...